Eventi in Evidenza

alt

 

17° FESTIVAL INTERNAZIONALE SUL FILO DEL CIRCO
21 spettacoli, 16 titoli, 6 prime nazionali per oltre 100 artisti

Dal 6 al 28 luglio al Parco Le Serre di Grugliasco le espressioni più innovative del circo contemporaneo.

Tutte le informazioni sulla programmazione e sulla biglietteria al sito http://www.sulfilodelcirco.com/

alt

   

CIRCHI E SERRAGLI DI ROCCO FORGIONE
Mostra a cura di Antonio Attini e Alfonso Cipolla
Dal 6 al 14 luglio - Villa Boriglione – Parco Culturale Le Serre

Inaugurazione 6 luglio ore 19

Com’è ormai tradizione da molti anni, in concomitanza col Festival Internazionale sul Filo del Circo, l’Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare allestisce nel salone d’onore della settecentesca Villa Boriglione una mostra a tema circense.
Le varie esposizioni che si sono susseguite negli anni hanno spesso incontrato l’arte contemporanea, così come ora accade con questa mostra decisamente intrigante dedicata ai Circhi e serragli di Rocco Forgione.
Rocco Forgione è un visionario, è un evocatore di mondi fantastici popolati da creature arcaiche, immaginifiche, che sembrano scaturire direttamente dai più reconditi meandri del sogno. Una lieve giocosità sospende quel suo universo pittorico in una dimensione mitica e ludica al tempo stesso, dove bizzarre figure fiabesche danno vita a un incredibile serraglio surreale, a un circo funambolico di impalpabile levità che aleggia senza peso. Animali i più strambi si susseguono con inesauribile ricchezza inventiva, smarrendosi in un Eden, in un creato parallelo che pare affratellarsi a certe visioni alchemiche dei grandi fiamminghi cinquecenteschi. Ma l’illusione è quella di un istante, perché le creature di quel mondo, al pari di fragilissimi lemuri, sembrano pronti a dileguarsi al minimo nonnulla, al primo battito di ciglia, quando il sonno ancora si confonde col risveglio.

Ingresso libero.

alt

   

Ritorna “Burattini alle Serre”, la rassegna, giunta alla sua 13ª edizione organizzata dall’Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare col sostegno della Città di Grugliasco e il patrocinio di Unima (Union Internationale de la Marionnetta) e si avvale della collaborazione della Cojtà Grugliascheisa, de La Bottega Teatrale e della Società Le Serre.

Ecco tutti gli appuntamenti:

16 giugno - 8 luglio – Centro Storico - Grugliasco
Le marionette cosmopolite di Caterina Melis
Un viaggio colorato nel tempo intorno al mondo, attraverso le creazioni di Caterina Melis: giocose marionette dai sontuosi costumi per evocare varie epoche e i più diversi paesi. La mostra è allestita nelle vetrine dei negozi del Centro Storico.

24 giugno - Parco Le Serre
Noisy Oyster (Inghilterra)
Plain Bob
con Nik Palmer e Sarah Rowland-Barker

1 luglio - Parco Le Serre
Xarop Teatre (Spagna)
El Pirata Barba
con Carles Benlliure Bou e Rebeca Castro

8 luglio - Parco Le Serre
Compagnia Burattini Aldrighi (Treviso)
Meneghino e Brighella, consiglieri d’amore
di e con Valerio Sebasthian Saccà

 

BURATTINI ALLE SERRE
XIII Rassegna di Teatro di Figura

Dal 16 giugno all'8 luglio

Parco Paradiso – corso Torino, 92 - Grugliasco
Parco Culturale Le Serre – via Tiziano Lanza, 31 - Grugliasco

Inizio spettacoli ore 17,30. Ingresso Libero. Info +39/360457237

alt

   

12 MAGGIO 2018 – ATTIVITÀ A CITTÀ DELLA CONCILIAZIONE: NUOVA STAGIONE CON UNA CITTÀ DI SERVIZI AL SERVIZIO DEL CITTADINO

 
 
 
 
 CUC
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Peccato per la pioggia che in parte ha limitato le numerose attività organizzate dalla società Le Serre con il patrocinio della Città, sabato 12 maggio, durante l'Openday Concilia-azione”, una città di servizi al tuo servizio. Un’intera giornata servita per conoscere e avere informazioni sui servizi presenti alla Città universitaria della conciliazione in via Fratel Prospero 41, ma anche per “provarli”, attraverso laboratori, seminari, lezioni, dibattiti.

http://www.comune.grugliasco.to.it/cat/galleriafoto/item/5585-12-maggio-2018-attivita-a-citta-della-conciliazione-nuova-stagione-con-una-citta-di-servizi-al-servizio-del-cittadino.html

   

Nei prossimi giorni sarà distribuito nelle scuole l’opuscolo informativo sui centri estivi 2018. Anche per la prossima estate, infatti, l’Amministrazione comunale vuole essere a fianco delle famiglie nell’organizzazione del tempo libero dei loro figli, offendo una possibilità di scelta quanto più possibile variegata nell’offerta e nei costi, rispondendo così ad una domanda di qualità della vita dei ragazzi e delle famiglie che non si esaurisce con la chiusura dell'anno scolastico.

Per renderlo possibile – grazie alla collaborazione della Società le Serre – sono state messe in rete e accreditate mediante bando pubblico, associazioni, cooperative sociali e parrocchie, oltre ad alcuni operatori professionali in grado di offrire un’alta specializzazione tematica: grazie a tale sinergia si potrà servire tutto il territorio comunale nel periodo compreso tra l’11 giugno e il 7 settembre 2018.

Gli spazi utilizzati saranno controllati e autorizzati ed il servizio sarà organizzato per assicurare ad ogni fascia di età le attività più idonee: anche quest’anno inoltre, a tutti i soggetti accreditati, sono stati messi a disposizione servizi sportivi quali nuoto, rugby, golf e i relativi servizi di trasporto dai centri estivi alle strutture sportive.

“Per questi motivi crediamo - dice l'Assessora alla Cultura e ai Saperi Emanuela Guarino - che ad ogni bambino verrà offerta la possibilità di vivere un’esperienza ricca e stimolante, in completa sicurezza, per trascorrere, anche in Città, un’estate all’insegna del gioco e del divertimento”.

Novità di quest’anno sono la possibilità di richiedere il centro estivo per il mese di agosto (che sarà attivato in base al numero di richieste) e la necessità di anticipare la presentazione della documentazione ISEE, necessaria per chi intendesse usufruire dei voucher messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale e utilizzabili per un massimo 6 settimane.

Particolare attenzione va posta alla restituzione dei questionari di gradimento, strumento necessario per avere indicazioni su come migliorare, di anno in anno, l’organizzazione e i servizi offerti.

Per ulteriori informazioni rivolgersi ai Servizi Educativi Territoriali - T 011 4013311 - e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SCARICA L'OPUSCOLO!

 

alt

   

Lo scorso 16 febbraio si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Società le Serre.

La Società è una multiservizi cosidetta in house cioè a totale controllo pubblico le cui quote sono oggi detenute interamente dal Comune di Grugliasco.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione, che resterà in carica per i prossimi 3 esercizi, è stato nominato con provvedimento del sindaco Roberto Montà in seguito all’apposito bando nelle persone di:

Antonio Marzola - Presidente, laureato in filosofia, già preside dell’istituto 66 Martiri, residente a Grugliasco ed attivo in numerose attività di volontariato e di impegno sociale e culturale.

Antonella Iannelli – Consigliere, dipendente F.C.A, residente a Grugliasco, impegnata da molti anni nell’associazionismo cittadino sia in ambito sociale/ricreativo che culturale.

Matteo Pugliese – Consigliere, laureato in ingegneria elettronica, lavora presso Thales Alenia Space Italia, residente a Grugliasco e con un ampia esperienza in ambito musicale, sociale e delle politiche giovanili.

Con separato provvedimento è stata riconfermata nel ruolo di Revisore Unico della Società la dott.ssa Miriana Monetti , commercialista.

La Società Le Serre opera sulla base di un contratto di servizio con il Comune di Grugliasco tra i suoi compiti vi è la gestione di una serie di sportelli informativi, la gestione del Parco Culturale e della Città Universitaria della Conciliazione, la realizzazione di una serie di progetti in campo storico, culturale e ambientale, nonché di servizi di supporto logistico e di coordinamento di attività dell’amministrazione comunale.

Grugliasco, il 23/03/18

 

alt

 

alt

   

grudoro

 

GRUGLIASCO – Il 26 Gennaio è stato assegnato all’associazione sportiva “Enjoy Latin dance e studio” il premio “La Gru d’oro”. La cerimonia si è tenuta nella sala consiliare del Comune.

La motivazione? “Aver creato con costanza e passione uno spazio giovane, divertente e professionale in cui i Direttori artistici insegnano a ballare partendo dalle basi fino al raggiungimento di un alto livello professionsistico e a tenersi in forma con i corsi di fitness e wellness rivolti a tutte le fasce di età”.

Il premio è stato assegnato all’associazione sportiva anche per aver diretto e guidato con entusiasmo e disciplina, fin dal 2006, centinaia di allievi, portandone alcuni a rappresentare la scuola (e Grugliasco) ai Campionati del mondo 2014 a Graz, e nel 2016 a San Pietroburgo, ottenendo brillantissimi risultati e conquistando il 1° posto.

Il premio “La Gru d’oro” è stato vinto, secondo le motivazioni della giuria, anche per aver superato nel 2017 le selezioni di “Ballando on the road” e qualificandosi nelle varie tappe, fino a vincere la finale nel programma tv “Ballando con le stelle” su RaiUno presentato da Milly Carlucci.

L’associazione è stata premiata dal presidente della Cojtà Gruliascheisa Andrea Colognese, organizzatrice della serata, e il sindaco di Grugliasco Roberto Montà.

   

Cosa vi siete persi del progetto IL TEATRO CHE BONTA'! Spettatori si nasce o si diventa?

 
 
alt
 
 
 
  • 0

IL TEATRO CHE BONTA'! SPETTATORI SI NASCE O SI DIVENTA?

progetto di Alta Formazione del Pubblico ottobre 2017/gennaio 2018, promosso dalla Compagnia di San Paolo

Ringraziamo la Compagnia Viartisti che ha redatto questo ambizioso, ricco e valido progetto, da realizzare in collaborazione con la Città e con le altre realtà culturali presenti sul territorio grugliaschese. Un’occasione per offrire per la prima volta alla cittadinanza percorsi di approfondimento e di conoscenza del teatro e delle sue diverse sfaccettature. Non un corso di teatro, quindi, ma una serie di occasioni tra seminari, incontri, laboratori, momenti di confronto sul teatro per comprendere meglio come approcciarsi da spettatori maggiormente consapevoli a questa grande e antica arte. Un progetto formativo di elevata qualità per i temi trattati e per i docenti coinvolti, che testimonia, una volta di più, la vivacità culturale della nostra Città, di cui non possiamo che essere orgogliosi.

L'Assessora all'Istruzione e alla Cultura Emanuela Guarino, il Sindaco Roberto Montà

SETTE DIVERSI PERCORSI

IL TEATRO VIVENTE e ROLE PLAYING partecipazione gratuita per bambini e adolescenti

IL GIALLO E IL PROCESSO A TEATROTEATRO E COMICITA' / LE MASCHERE DEL TEATRO/DALLA LETTERATURA ALLA MESSA IN SCENA/COME LEGGERE UNO SPETTACOLO

LO STAFF DOCENTI 

Sergio Ariotti, direttore Festival delle Colline Torinesi; Roberto Canavesi, caporedattore TeatroTeatro.it; Alfonso Cipolla, direttore Istituto per i Beni Marionettistici; Josette Cossu, formatrice under 35; Renato Cravero, danzatore, formatore Compagnia Tecnologia Filosofica; Doriana Crema, formatrice in tecniche corporee; Ivan Ieri formatore under 35; Gloria Liberati, attrice Compagnia Viartisti; Riccardo Liberati, formatore in ambito aziendale, esperto in comunicazione e regista teatrale; Caterina Mochi Sismondi, direzione artistica Fondazione Cirko Vertigo; Patrizia Nicola, drammaturga; Beppe Rosso, attore, regista, drammaturgo ACTI Teatri Indipendenti; Pietra Selva, regista, drammaturga Compagnia Viartisti; Maura Sesia, critica teatrale La Repubblica; Paolo Stratta, direttore Cirko Vertigo; Luisella Tamietto, direzione artistica Fondazione Cirko Vertigo; Liborio Termine, docente Università di Torino; Andrea Tomaselli, regista, formatore Scuola Holden Torino; Raffaella Tomellini, attrice, regista Compagnia Viartisti; Adriana Zamboni, attrice, regista, formatrice.

PARTNERS DEL PROGETTO Comune di Grugliasco, Fondazione Cirko Vertigo, Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare, Società Le Serre

MAGGIORE SOSTENITORE Compagnia di San Paolo

CON IL CONTRIBUTO DI Città di Grugliasco /Regione Piemonte /Fondazione CRT

Guarda il video conclusivo!! 

   

LE SERRE Parco Culturale Parc Culturel Cultural Park

Via Tiziano Lanza, 31 10095 Grugliasco (Torino)
P.I. 07868770012
tel. +39 011-78.55.73 - fax +39 011.40.856.79 -

segreteria@leserre.org

Orario di apertura uffici

LUN: 9-13 / 14-17.30

MAR-MER-GIO: 9-13 / 14-18.30

VEN: 9-13 / 14 - 17

 

Partners istituzionali:

logoorizzontaleGrugliasco