Nei prossimi giorni sarà distribuito nelle scuole l’opuscolo informativo sui centri estivi 2018. Anche per la prossima estate, infatti, l’Amministrazione comunale vuole essere a fianco delle famiglie nell’organizzazione del tempo libero dei loro figli, offendo una possibilità di scelta quanto più possibile variegata nell’offerta e nei costi, rispondendo così ad una domanda di qualità della vita dei ragazzi e delle famiglie che non si esaurisce con la chiusura dell'anno scolastico.

Per renderlo possibile – grazie alla collaborazione della Società le Serre – sono state messe in rete e accreditate mediante bando pubblico, associazioni, cooperative sociali e parrocchie, oltre ad alcuni operatori professionali in grado di offrire un’alta specializzazione tematica: grazie a tale sinergia si potrà servire tutto il territorio comunale nel periodo compreso tra l’11 giugno e il 7 settembre 2018.

Gli spazi utilizzati saranno controllati e autorizzati ed il servizio sarà organizzato per assicurare ad ogni fascia di età le attività più idonee: anche quest’anno inoltre, a tutti i soggetti accreditati, sono stati messi a disposizione servizi sportivi quali nuoto, rugby, golf e i relativi servizi di trasporto dai centri estivi alle strutture sportive.

“Per questi motivi crediamo - dice l'Assessora alla Cultura e ai Saperi Emanuela Guarino - che ad ogni bambino verrà offerta la possibilità di vivere un’esperienza ricca e stimolante, in completa sicurezza, per trascorrere, anche in Città, un’estate all’insegna del gioco e del divertimento”.

Novità di quest’anno sono la possibilità di richiedere il centro estivo per il mese di agosto (che sarà attivato in base al numero di richieste) e la necessità di anticipare la presentazione della documentazione ISEE, necessaria per chi intendesse usufruire dei voucher messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale e utilizzabili per un massimo 6 settimane.

Particolare attenzione va posta alla restituzione dei questionari di gradimento, strumento necessario per avere indicazioni su come migliorare, di anno in anno, l’organizzazione e i servizi offerti.

Per ulteriori informazioni rivolgersi ai Servizi Educativi Territoriali - T 011 4013311 - e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SCARICA L'OPUSCOLO!

 

alt

LE SERRE Parco Culturale Parc Culturel Cultural Park

Via Tiziano Lanza, 31 10095 Grugliasco (Torino)
P.I. 07868770012
tel. +39 011-78.55.73 - fax +39 011.40.856.79 -

segreteria@leserre.org

Orario di apertura uffici

LUN: 9-13 / 14-17.30

MAR-MER-GIO: 9-13 / 14-18.30

VEN: 9-13 / 14 - 17

 

Partners istituzionali:

logoorizzontaleGrugliasco