casa

LUCI SPENTE CONTRO LA GUERRA AL PARCO CULTURALE LE SERRE

16/03/2022

Dal 10 marzo nel Parco culturale Le Serre sono stati spenti i proiettori che illuminano Villa Boriglione e la linea di lampioni sulla tettoia dell’edificio La Nave.
Si tratta di un gesto simbolico di vicinanza alla popolazione ucraina e di una misura concreta, in tempi di caro-energia, che consente una riduzione dei consumi quantificabile in 30 kilowatt al giorno, pari a un risparmio mensile stimato in circa 300 euro.
«Dopo aver superato in parte la pandemia ora siamo sconvolti da questa guerra, non definita tale da chi la sta facendo ma ben visibile ai nostri occhi – sottolinea Antonella Iannelli, del consiglio di amministrazione della Società Le Serre –. Oltre al disastro umanitario cui stiamo assistendo, il conflitto sta mettendo in ginocchio l’economia mondiale obbligandoci a riconsiderare anche le nostre abitudini di consumo. Per questo abbiamo deciso di ridurre l‘illuminazione all’interno del parco nei punti dove al momento non si ritiene necessaria. Siamo certi che i visitatori e le visitatrici capiranno la scelta».

News correlate

17/05/2023

APPROVATO IL BILANCIO 2022 DELLA SOCIETÀ LE SERRE,...

18/04/2023

NUOVO STEP PER VALUTARE LA POSSIBILITÀ DI COSTITUIRE...

03/03/2023

CAMBIO SEDE PER LO SPORTELLO DELL'ASSOCIAZIONE DIFESA...

Non perderti le novità!

Iscriviti
Iscriviti alla newsletter
© Copyright 2023 Le Serre. Tutti i diritti riservati. Privacy Policy